Marco Manuel Marsili

 

Esperto di terrorismo, antiterrorismo, difesa e sicurezza / Terrorism, counterterrorism, defense and security advisor

 

 

Marco Manuel Marsili Ź nato a Milano il 22 novembre 1968.

 

 

Docenza e ricerca accademica

 

 

Research Assistant del CEI-IUL (Centro studi internazionali) dell'ISCTE-IUL (Istituto Universitario di Lisbona), dove fa parte del gruppo di ricerca su Istituzioni, governance e relazioni internazionali dall'ottobre 2015 (vedi qui la scheda personale e quella del centro di ricerca). I suoi studi sono concentrati, in particolare, sulla dimensione giuridica, politica e umana delle misure per combattere il terrorismo internazionale.

 

Ricercatore del CINAMIL (Centro di ricerca, innovazione e sviluppo dell'Accademia Militare/Esercito Portoghese), dove dal novembre 2015 collabora al progetto "Africa-Le architetture di sicurezza nell'Africa sub-sahariana: il ruolo delle organizzazioni regionali africane nella gestione strategica dei conflitti. Gli impatti sui Paesi africani di lingua ufficiale portoghese (PALOPs), sulla Comunitą dei paesi di lingua portoghese (CPLP) e sul Portogallo".

 

Vincitore della Summer 2017 Study of the U.S. Institutes for Scholars (SUSIs) Foreign Policy, assegnata dalla Commissione Fulbright e finanziata dal Bureau of Educational and Cultural Affairs del Dipartimento di Stato.

 

2008 (luglio)-2012 (marzo) professore a contratto di teorie e tecniche del linguaggio giornalistico (L-ART/06) del Corso di laurea in  Scienze della Comunicazione presso la Facoltą di Scienze matematiche, fisiche e naturali dell’Universitą degli Studi dell’Insubria (Uninsubria) a Varese. Relatore di 10 tesi di laurea, e membro di 5 commissioni di laurea (38 laureandi).

 

2007 (giugno)-2010 (dicembre) coordinatore didattico e scientifico e docente del Master in Comunicazione e giornalismo multimediale, patrocinato dal Dipartimento per l'Informazione e l'editoria della Presidenza del Consiglio dei Ministri, dal Ministero delle Comunicazioni, dal Consiglio regionale della Lombardia, dalla Provincia di Milano e dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Milano, e, successivamente, dal Ministero per lo Sviluppo economico, dal Ministero per la Pubblica amministrazione e l’Innovazione - Dipartimento per la digitalizzazione della Pubblica amministrazione e l’Innovazione tecnologica della Presidenza del Consiglio dei Ministri, da Microsoft, Google e YouTube.

 

2010 (febbraio)-2014 (giugno) chair of Contract Law del modulo Business and Legal Studies del Bachelor of Arts (Honours) - Audio productions conferito dalla Middlesex University di Londra (Uk) in collaborazione con Sae International Technological Institute, attraverso un sistema riconosciuto per il trasferimento di crediti universitari (Ects, Rpl).

 

2007 (febbraio)-2010 (giugno) chair of Copyright and other Legal Issues del modulo Business and Legal Studies del corso di laurea Bachelor of Arts (Honours) - Recording Arts conferito dalla Middlesex University di Londra (Uk) in collaborazione con Sae International Technological Institute, attraverso un sistema riconosciuto per il trasferimento di crediti universitari (Ects, Rpl).

 

2009 (maggio)-2010 (settembre) docente titolare del corso di Copyright and other Legal Issues del Bachelor of Arts (Honours) - Digital film making conferito dalla Middlesex University di Londra (Uk) in collaborazione con Sae International Technological Institute, attraverso un sistema riconosciuto per il trasferimento di crediti universitari (Ects, Rpl).

 

2009 (maggio)-2010 (giugno) docente titolare del corso di Music Business del corso di Dj Technoques (Djt Certificate) del Sae International Technological Institute.

 

2007 (febbraio)-2008 (marzo) docente titolare del corso di Music Business del del corso di diploma in Digital film making del Sae International Technological Institute.

 

2002 (marzo)-2012 (settembre) docente titolare di Copyright and other Legal Issues del corso di diploma Electronic Music Production (Certificate III in Music Industry) del Sae International Technological Institute, accreditato presso l’Australian qualifications framework, e approvato dal Vocational education and training accreditation board's (Vetab).

 

2002 (marzo)-2009 (marzo) docente titolare del corso di Music Business del corso di diploma in Audio Engineering, del corso di Copyright and other Legal Issues del Sae International Technological Institute.

 

 

Libri

 

 

La rivoluzione dell’informazione digitale in Rete. Come Internet sta cambiando il modo di fare giornalismo. Bologna: Odoya, 2009, pp. 384. ISBN 10: 8862880340 - ISBN 13: 9788862880343. Prefazione di Gianpierto Gamaleri. Postfazione di Massimo Esposti. Scaricalo da Academia.edu o da Zenodo.org.

 

Onorevole bunga-bunga. Berlusconi, Ruby e le notti a luci rosse di Arcore. A cura di Marco Marsili. Lecce: BePress Edizioni, 2011, pp. 471. ISBN: 9788896130322. Scaricalo da Academia.edu o da Zenodo.org.

 

Monsieur Le President bunga bunga. Berlusconi, Ruby, et les nuits chaudes d'Arcore. A cura di Marco Marsili. Lecce: BePress Edizioni, 2011, pp. 223. ISBN: 9788896130414.

 

MĚammar Gheddafi: le mie veritą. Il libro della Terza via universale di MĚammar Gheddafi. Commentato da Marco Marsili. Milano: Termidoro Edizioni, 2011, pp. 175. ISBN: 9788857506586. Scaricalo da Academia.edu o da Zenodo.org.

 

Dalla P2 alla P4. Trent’anni di politica e affari all’ombra di Berlusconi. Milano: Termidoro Edizioni, 2011, pp. 397. ISBN: 9788897486008. Scaricalo da Academia.edu o da Zenodo.org.

 

Libertą di pensiero. Genesi ed evoluzione negli ordinamenti politici dal V secolo A.C. Milano-Udine: Mimesis Edizioni, 2011, Collana Filosofie n. 133, pp. 216. ISBN: 9788857507460. Scaricalo da Academia.edu o da Zenodo.org.

 

Il Clown. Il meglio di Wikileaks sull'anomalia italiana. Introduzione di Marco Marsili. Milano: Mimesis Entropie, 2011, Collana Entropie n. 117, pp. 152. ISBN: 9788857505909. Scaricalo da Academia.edu o da Zenodo.org.

 

Il libro nero della Polizia. Piccoli omicidi di Stato tra amici 2001-2011. Milano:  Termidoro, 2012, pp. 168. ISBN: 9788897486053. Prefazione di Luigi Manconi. Scaricalo da Academia.edu o da Zenodo.org.

 

Italia, svegliati! La piĚ grande truffa del secolo. Milano: Termidoro Edizioni, 2012, pp. 501 (anche eBook formato ePub). ISBN: 9788897486107. Scaricalo da Academia.edu (eBook formato ePub) o da Zenodo.org (eBook formato ePub).

 

A letto con il diavolo. Milano: Termidoro Xsmall, 2012, pp. 145. ISBN: 9788897486152. Scaricalo da Academia.edu o da Zenodo.org.

 

Lo Sciacallo. La vera storia di Carlos. Ilič Ramírez Sánchez (Carlos). A cura di Marco Marsili. Milano: Termidoro Edizioni, 2012, pp. 209. ISBN: 9788897486114. Scaricalo da Academia.edu o da Zenodo.org.

 

Gli uomini che sfigati, le donne che stronze. Cosď fan tutti: manuale pratico per capire l'altro sesso, (come Manuel M.). Milano: Termidoro Xsmall, 2011, pp. 63. ISBN: 9788897486046. Scaricalo da Academia.edu o da Zenodo.org.

 

Donne che legano uomini. Quando gli uomini diventano vittime e le donne carnefici (come Manuel M.). Milano: Termidoro Xsmall, 2012, pp. 84. ISBN: 9788897486169. Scaricalo da Academia.edu o da Zenodo.org.

 

 

Pubblicazioni rilevanti su riviste accademiche

 

 

"Propaganda and International Relations: an Outlook in Wartime", DOI: 10.5281/zenodo.32424, in Revista Científica Vozes dos Vales: Revista Multidisciplinar de Publicaćões Acadźmicas, n. 7, anno IV, maggio 2015 - Pesquisas Doutorais (www.ufvjm.edu.br/vozes - Reg.: PROEXC/UFVJM 120.2.095-2011 - ISSN: 2238-6424, indicizzata in Qualis da Capes e Latindex: 22524, e diffusa in 38 paesi), rivista scientifica multidisciplinare di pubblicazioni accademiche dell'Universidade Federal dos Vales do Jequitinhonha e Mucuri (UFVJM) di Minas Gerais (Brasile) in collaborazione con il Ministério da Educaćčo.

 

"Propaganda and International Relations: an Outlook in Wartime", DOI: 10.5281/zenodo.34593, in ArtCiencia.com, e-Journal of Art, Science and Communication, anno IX, n. 19 (luglio-dicembre 2015) - ISSN 1646-3463, indicizzata in Latindex: 22727 e su Open Journal Systems - OJS, secondo i criteri di gestione e pubblicazione di riviste che applicano il sistema di valutazione peer-to-peer Public Knowledge Project, e archiviata con sistema LOCKSS.

 

"Brazil: the Carambole Strategy of a Rising Power" (Brasil: a Estratégia 'Carambola' dum Poder Ascendente), DOI: 10.5102/uri.v13i1.3317, in Universitas: Relaćões Internacionais, v. 13, n. 1 (jan./jun 2015), pp. 63-83 - ISSN 1807-2135 - ISSN Online 1982-0720, indicizzata sul Sistema Eletrônico de Editoraćčo de Revistas - SEER e su Open Journal Systems - OJS, secondo i criteri di gestione e pubblicazione di riviste che applicano il sistema di valutazione peer-to-peer Public Knowledge Project, e archiviata con sistema LOCKSS, pubblicata dal Centro Universitário de Brasília UniCEUB. Cliccare qui per scaricare direttamente il PDF dell'articolo e qui per scaricare l'edizione completa della rivista.

 

The Islamic State: A Clash within the Muslim Civilization for the New Caliphate”, DOI: 10.1080/1057610X.2015.1100010 in Studies in Conflict & Terrorism, Volume 39, n. 2 (2016), pp. 85-105, pubblicato online il 9.11.2015 - ISSN: 1057-610X Print, 1521-0731 Online; OCLC 41408310; current impact factor 0.49, 5-year impact 0.74, Quartile Q1 (highest values ranking), H Index 21, secondo la classificazione SCImago Journal & Country Rank (SJR), edita da Routledge/Taylor and Francis Group Ltd., indicizzata in America: History & Life; American Bibliography of Slavic and Eastern European Studies (ABSEES); CSA; EBSCOhost Online Research Databases; Elsevier Scopus; Expanded Academic ASAP (Gale Group); H.W. Wilson Indexes; Historical Abstracts; International Bibliography of the Social Sciences (IBSS); International Political Science Abstracts; ISI: Current Contents - Social & Behavioral Sciences and Social Science Citation Index; Lancaster Index to Defence & International Security Literature; National Criminal Justice Reference Service Abstracts (NCJRS); OCLC; PAIS International; Periodical Abstracts Research (PerAbs); ProQuest Research Library; PsycFirst; PsycINFO/ Psychological Abstracts; Research in Higher Education Abstracts; Sage Abstracts; SwetsWise All Titles; Thomson Reuters© Current Contents: Social & Behavioral Sciences; Thomson Reuters© Social Science Citation Index; and Ulrichs Periodicals Directory.

 

"Il Sistema di informazioni del Portogallo: dal sistema dualistico di sicurezza al concetto monistico di sicurezza nazionale" (The Portuguese Intelligence System: From the Security Dual System to the Monistic Concept of National Security), DOI: 10.5281/zenodo.34466, in Storia e Futuro: Rivista di Storia e Storiografia Contemporanea online, n. 39/2015 (nov. 2015), Aut. Trib. Bologna n. 7163 del 3/10/2001 - ISSN 1720-190X, indicizzata nella Directory of Open Access Journals (DOAJ) e consultabile su BUP (Bononia University Press), facente riferimento al Dipartimento di Storia Culture Civiltą (DiSCi) dell’Universitą di Bologna (UNIBO) e al Dipartimento di Scienze Storiche, Giuridiche, Politiche e Sociali dell’Universitą di Siena (UNISI).

 

"The Birth of a (Fake?) Nation at the Aftermath of the Decomposition of USSR. The Unsolved Issue of Post-Soviet 'Frozen Conflicts'" (O Nascimento de uma (Falsa?) Naćčo no Seguimento da Decomposićčo da URSS. A Questčo nčo Resolvida de Conflitos Pós-Soviéticos 'Congelados'), DOI: 10.5281/zenodo.44945, in Proelium (rivista scientifica dell’Accademia Militare del Portogallo) n. 10 (gennaio 2016) "Relaćões internacionais e estudos de seguranća", Serie VII (7), pp. 161-178 (ISSN 1645-8826), edita dall’Academia Militar, Exército Portuguźs, Ministério da Defesa Nacional, e indicizzata in Latindex: 14377. Cliccare qui per scaricare direttamente il PDF dell'articolo e qui per scaricare l'edizione completa della rivista.

 

 

Patrtecipazione a congressi, conferenze, seminari, workshop, tavole rotonde e incontri

 

 

Partecipazione in qualitą di keynote speaker all'incontro "Il crollo del Muro di Berlino", organizzata dal Comune di Pieve Emanuele e svoltosi il 9 novembre 2008 presso la Sala consiliare del Comune di Pieve Emanuele.

 

Partecipazione in qualitą di keynote speaker all'incontro dedicato alla "Giornata della libertą", organizzata dal Comune di Pieve Emanuele, e svoltasi il 9 novembre 2009 al cinema-teatro "De Filippo" a Opera (MI).

 

Partecipazione, in qualitą di relatore, al convegno "Turistarth–Turismo Arte e Nuove tecnologie", svoltosi il 12 novembre 2009 presso Palazzo Affari ai Giureconsulti a Milano, e organizzato dall'Associazione Trait d'Union. presentazione dell'intervento "Turismo culturale e innovazione: fallimenti reali e realtą virtuale" all'interno del panel "Il turismo del futuro: progetti oltre l’orizzonte".

 

Partecipazione, in qualitą di relatore, al Crossmedia Creative Lab/Workshop Professione iReporter sul citizen journalism, in occasione del More Than Zero Crossmedia Festival 2009, svoltosi il 26 novembre 2009 presso Palazzo Affari ai Giureconsulti a Milano, e organizzato da More Than Zero e Cantieri Digitali.

 

Partecipazione, in qualitą di relatore, alla conferenza internazionale "Europe as a Global Actor" (EGA) organizzata il 23-24 maggio 2016 dal Centro di Studi Internazionali (CEI-IUL) dell’Istituto Universitario di Lisbona (ISCTE–IUL), e  presentazione della ricerca "A Critical Assessment of the European Cultural Approach to Counter Terrorism", DOI: 10.5281/zenodo.52488, nel panel su terrorismo e sicurezza.

 

Partecipazione, in qualitą di relatore, alla conferenza internazionale "Decision Support and Risk Assessment for Operational Effectiveness (DeSRA) 2016 Conference" organizzata il 26-28 luglio 2016 dalla North Atlantic Treaty Organisation (NATO) Science and Technology Organization (STO) Centre for Maritime Research and Experimentation (CMRE), e  presentazione, nel panel su Information representation, visualization and communication, dell'abstract  "Increasing military capability through information and communication" (DOI: 10.5281/zenodo.58914), pubblicato nei proceedings della conferenza.

 

Partecipazione, in qualitą di relatore, al convegno internazionale Diritti e dignitą della persona. Agli albori del processo di integrazione europea: dalla CECA Ai Trattati di Roma”, organizzata il 5 aprile 2017 dall'Universitą degli Studi Niccolė Cusano con il patrocinio del Vicariato di Roma-Pastorale Universitaria, e presentazione della comunicazione "The protection of human rights and fundamental freedoms at the origins of the European integration process".

Presentazione del poster "The EU Ineffective Counterterrorism Strategy" (DOI: 10.5281/zenodo.810533) all'incontro annuale "Ciźncia 2017", presso il Centro congressi di Lisbona, il 3-5 luglio 2017, organizzata dalla Fondazione per la scienza e la tecnologia (Fundaćčo para a Ciźncia e a Tecnologia - FCT), in collaborazione con Ciźncia Viva - Agźncia Nacional para a Cultura Científica, e la Commissione parlamentare per la formazione e la scienza, con il sostegno del Ministero della Scienza, tecnoogia e formazione superiore  del Portogallo.

 

 

 

Premi e riconoscimenti scientifici

 

 

Vincitore del Premio Scientifico ICTE-IUL 2016.

 

 

Attivitą giornalistica

 

 

Iscritto all’Albo professionale dei giornalisti pubblicisti dell’Ordine dei giornalisti della Lombardia nell’elenco dei pubblicisti dal 24 gennaio 2005 (tessera n. 108112). In possesso della Tessera stampa internazionale (International press card) della Federazione internazionale dei giornalisti – IFJ  (tessera n. I 3633).

 

In possesso della Cartčo de Correspondente Estrangeiro (tessera n. JE246), rilasciata dalla Comissčo da Carteira Profissional de Jornalista del governo portoghese, e  iscritto nell'apposito elenco da agosto 2014.

 

Direttore responsabile de La Voce d’Italia (iscrizione Tribunale di Milano n. 214 del 28.3.2006), il primo quotidiano indipendente online, e della sua web tv Tvoce sul canale YouTube.

 

Da settembre 2012 Ź editorialista per Italian Style Radio.

 

Da agosto 2011 conduce in diretta streaming su Radio Globe One il programma “La Voce di Radio Globe One” in onda ogni sabato dalle 15 alle 16 (replica tutti i giorni alle 21 e all’una di notte).

 

Dal settembre al dicembre 2009 Ź stato coordinatore editoriale del mensile Benessere e salute oggi, diretto da Willy Pasini e pubblicato da Press video  edizioni Srl.

 

Dal luglio al dicembre 2009 Ź stato coordinatore editoriale del mensile Club Italia Magazine (iscrizione Tribunale di Milano n. 173 dell’11.3.2008), pubblicato da Press video  edizioni Srl.

 

Direttore editoriale, vicedirettore e content & rights manager della web tv MyVideos (iscrizione Tribunale di Milano n. 274 del 2.5.2007), il primo portale italiano dell’infotainment multimediale online, dall’inizio delle pubblicazioni, e direttore responsabile dal 17 dicembre 2008 al marzo 2010.

 

Dal 18 settembre 2007 al 15 maggio 2008 Ź stato direttore editoriale, vicedirettore ed editore dell’agenzia stampa News italia press - Nip (iscrizione Tribunale d'Ivrea n. 166 dell'1.3.1994), convenzionata con il Ministero degli Affari esteri.

 

Dal 21 settembre 2005 al 15 giugno 2006 Ź stato editore e direttore responsabile del quotidiano online La Voce di Milano (iscrizione Tribunale di Milano n. 645 del 21.9.2005) e dal 28 marzo al 15 giugno 2006 anche de La Voce di Roma (iscrizione Tribunale di Milano n. 274 del 2.5.2007).

 

In qualitą di inviato in zone di guerra, accreditato presso il Ministero della Difesa, Ź stato nel dicembre 2005 al seguito delle Forze Armate in Afghanistan (missione Nato International Security Assistance Force - Isaf VIII, missione italiana Italfor Kabul XII, e Kmnb VIII), e nel giugno 2008 presso la Missione italiana di assistenza tecnico-militare (MIATM) a Malta, attuale Missione italiana di collaborazione nel campo della difesa (MICCD).

 

 

Attivitą imprenditoriale

 

 

Dal 20 dicembre 2012 Ź liquidatore della societą immobiliarie Euroturistica Gressoney S.r.l.

 

Dal 25 ottobre 2012 al 2 dicembre 2013 Ź amministratore unico della societą immobiliare Aquilegia S.r.l.

 

Dal 17 ottobre 2008 al 1° marzo 2017 Ź stato amministratore unico della societą editoriale multimediale Elimar S.r.l.

 

Nel 2008 ha vinto la 3° edizione del Bando per il sostegno alla creazione di nuove imprese creative e innovative promosso congiuntamente dalla Provincia di Milano, dalla Camera di Commercio di Milano, e dalla Camera di Commercio di Monza e Brianza, per il progetto di una testata giornalistica crossmediale in Rete.

 

Dal 2 aprile 2007 ha ricoperto la carica di consigliere di amministrazione della Innovazione culturale S.r.l, fino al 20 novembre dello stesso anno, quando ha assunto l’incarico di liquidatore, terminato per diimissioni il 17 marzo 2008.

 

Dal 30 settembre 1992 adl 10 agosto 2004 Ź stato amministratore della casa editrice e societą di produzioni audiovisive Klf Music S.a.s.

 

Da marzo 1999 ad agosto 2003 Ź stato direttore generale della societą di produzioni audiovisive Target S.r.l. (Eugenio Finardi, Povia, Ligabue, Timoria, Tribą, Bluvertigo, Cristiano De AndrŹ) e della collegata casa editrice Getar S.r.l.

 

 

Attivitą professionale e incarichi come consulente

 

 

Dal 15 al 25 febbraio 2011 ha ricoperto l’incarico di responsabile relazioni esterne, comunicazione e media relations dell’Assessorato allo Sport, giovani e promozione turistica giovanile della Regione Lombardia.

 

Il 26 marzo 2009, con proprio decreto ai sensi del DL 18.8.2000 n. 267, il Sindaco di Milano Letizia Moratti lo ha nominato componente del Consiglio di amministrazione della Fondazione Giovanni Battista Massone di Recco (GE), ente morale riconosciuto con dPR n. 1449 del 5.8.1963. Ha ricoperto l’incarico per tutto il tempo previsto (4 anni), fino al 26 marzo 2013.

 

A luglio 2002 Ź stato nominato, ai sensi dell’art. 35 del Regolamento (CE) n. 1260/1999, con Delibera di Giunta n. 224/2002 approvata il 5 febbraio 2002, rappresentante del Consiglio della Circoscrizione 8 del Comune di Milano nel Comitato di Sorveglianza del Programma d’Iniziativa Comunitaria Urban 2000-2006 IT 16 0 PC 005, decisione C(2001)3530 del 23.11.2001.

 

Il 15 aprile 2002, con proprio decreto ai sensi del DL 18.8.2000 n. 267, il Sindaco di Milano Gabriele Albertini lo ha designato rappresentante comunale nel Comitato di controllo sociale del Centro di formazione professionale Afgp – Centro Padre Piamarta.

 

Il 24 ottobre 2000 Ź stato nominato, con decreto del Ministro per le politiche comunitarie on. prof. Gianni Mattioli registrato dalla Corte dei conti il 23/11/2000 n° 1787/2000, componente della "Commissione di studio su cultura e diritto d’autore nella societą dell’informazione" del Ministero per le Politiche comunitarie, con trattamento equiparato a quello dei dirigenti generali dell’amministrazione dello Stato.

 

Nel luglio 2000 e nel febbraio 2002 Ź stato nominato coadiutore esperto in materia di diritti d’autore e connessi dalla Sezione Fallimentare del Tribunale di Milano.

 

Dal 1990 svolge attivitą di consulente per i contratti con autori, artisti, produttori, case discografiche ed editoriali, royalties, diritti d’autore e connessi, tra cui Knl S.r.l., Farita S.r.l., Inver Music S.r.l., Pensiero Stupendo S.r.l., Cosmodrome S.r.l., Hobsons’ Choice S.r.l., Vinavox S.r.l. e Yousix S.r.l.

 

 

Istruzione e formazione

 

 

E' dottorando in Storia, studi di sicurezza e difesa presso la Scuola di sociologia e politiche pubbliche di ISCTE-IUL (Istituto Universitario di Lisbona), in collaborazione con l'Accademia Militare del Portogallo, e dottorando europeo in cooperazione con l'Universitą degli Studi Niccolė Cusano (Unicusano).

 

2015 (giugno) - Diploma di studi avanzati (3° ciclo Bologna) in Storia, Studi di sicurezza e difesa, con la votazione di 16, presso l'ISCTE-IUL (Istituto Universitario di Lisbona), in collaborazione con l'Accademia Militare del Portogallo.

 

2005 (1° dicembre) - Laurea in Comunicazione e societą (classe 14: Scienze della Comunicazione; ora classe I-20), curriculum in Comunicazione istituzionale, votazione 110/110 e lode, con tesi in storia (geopolitica) "1989-1994: dal crollo del muro di Berlino al bipolarismo 'Made in Italy'" (relatore prof. Roberto Chiarini) presso la Facoltą di Scienze politiche dell’Universita' degli Studi di Milano (UNIMI). Scarica la tesi da Academia.edu o da Zenodo.org.

 

2011 (24 febbraio) - Laurea in Scienze politiche e delle relazioni internazionali (classe 15; classe generale L-36), votazione 110/110 e lode, con tesi in filosofia politica sulla "Genesi ed evoluzione delle libertą di manifestazione del pensiero negli ordinamenti politici" (relatore prof. Giangiacomo Vale), presso la Facoltą di Scienze politiche e relazioni internazionali dell’Universitą degli Studi "Niccolė Cusano" (UniCusano). Scarica la tesi da Academia.edu o da Zenodo.org.

 

1988 - Diploma di maturitą classica, votazione di 44/60, presso il Liceo Classico "Edmondo de Amicis" di Milano.

 

Ha inoltre conseguito i seguenti diplomi/certificati:

 

Š      Certificato di frequenza e attestazione del livello di conoscenza della lingua inglese "Intermediate" presso il Concorde International Language Courses – The Study Centre (Canterbury), 1984

Š      Certificato di Esperto di commercio elettronico n. 1009542 – corso Fse di CEDCAMERA, progetto n. 17599 "COPPI", 2002

Š      Certificato di Esperto di trasmissione sicura delle informazioni n. 1009618 – corso Fse di CEDCAMERA, progetto n. 17400 "FIDES"", 2002

Š      Certificato di Cultura d’Impresa - corso Fse dell’Universita' degli Studi di Milano, 2003

Š      Certificato di Comunicazione sociale - Certificato corso Fse dell’Universita' degli Studi di Milano, 2004

Š      European Computer Driving Licence -  ECDL Start (certificazione skill card n. IT-615129) rilasciato dal Test center n. AHS01 - AICA/Universita' degli Studi di Milano, 2004

Š      Certificato di Advertising: creativitą persuasiva ma non ingannevole - corso Fse dell’Universita' degli Studi di Milano, 2004

Š      Certificato di Comunicazione ambientale - corso Fse dell’Universita' degli Studi di Milano, 2004

Š      Certificato di Preparazione di immagini digitali - corso Fse dell’Universita' degli Studi di Milano, 2004

Š      Attestato di frequenza con esito positivo del Corso per Operatori degli Uffici Stampa rilasciato dall’Ordine dei giornalisti della Lombardia, 2005

Š      Certificato di Comunicazione della salute - corso Fse dell’Universita' degli Studi di Milano, 2005

Š      Certificato di lingua spagnola - livello di competenza B1 del Quadro Comune Europeo di Riferimento delle lingue stabilito dal Consiglio d'Europa, descritto come "uso indipendente della lingua" - corso Fse dell’Universita' degli Studi di Milano, 2005

Š      Attestato di frequenza del "Corso informativo per giornalisti ed operatori dell’informazione destinati ad operare in aree di crisi" rilasciato dal Ministero della Difesa – Gabinetto del Ministro – corso del Ministero della Difesa/Coi - Comando Operativo di vertice Interforze dello Stato Maggiore della Difesa d’intesa con la Fnsi, 2005

Š      Attestato di frequenza del "1° seminario di approfondimento per giornalisti ed operatori dell’informazione destinati ad operare in aree di crisi riservato ai frequentatori dei corsi organizzati in favore della Fnsi" presso il Coi - Comando Operativo di vertice Interforze rilasciato dallo Stato Maggiore della Difesa, 2007

Š      Attestato di frequenza al seminario per giornalisti EU external co-operation in action finalizzato alla conoscenza delle attivitą dell’ufficio della Commisione europea per la cooperazione EuropeAid, organizzato a Bruxelles dallo European Journalism Centre (EJC) in collaborazione con la Commisione europea/Ufficio per la cooperazione EuropeAid, 2007

Š      Attestato di partecipazione al "1° simposio di medicina del benessere" organizzato a Lugano dall’Associazione insubrica di medicina anti-aging (Aimaa), riconosciuto dalla Societą di medicina generale e interna svizzera, 2010

Š      Certificato di partecipazione alla conferenza internazionale "A Grande Guerra: Un Século Depois" presso l'Accademia Militare portoghese ad Amadora, 2014

Š      Certificato di lingua portoghese - livello di competenza A2 del Quadro Comune Europeo di Riferimento delle lingue stabilito dal Consiglio d'Europa, descritto come "uso indipendente della lingua" - corso Fse per stranieri della Escola Basica 2.3 Nuno Gonćalves, ai sensi della Portaria n. 1262/2009 del 15 ottobre, 2015

Š      Certificato di partecipazione all'Author workshop di Elsevier Publishing Campus "How to write a scientific paper", tenuto da George Woodward, publisher, presso l'Universitą della California, 2015

Š      Certificato di partecipazione all'Author workshop di Elsevier Publishing Campus "How to write a scientific paper", tenuto da Lei Zhang, associate publisher, presso ISCTE-IUL, Istituto Universitario di Lisbona, 2015

Š      Certificato di partecipazione alla 2Ľ Conferenza Internazionale NATO Cyber Defence Smart Defence Projects (CD SDP) organizzata dal Ministero della Difesa del Portogallo con il sostegno del NATO Allied Command Transformation (ACT), presso l'Accademia Militare portoghese ad Amadora, 2016

Š      Certificato di partecipazione al 10° Simposio Internazionale EIN 2016 “Estratégia da Informaćčo Nacional” (Strategia di informazione nazionale): Ciberespaćo, Visčo Estratégica e Plano de Aćčo (cyberspazio, visione strategica e piano d'azione, organizzato dal Ministero della Difesa del Portogallo e dall'Accademia Militare portoghese, presso l'Accademia Militare portoghese ad Amadora, 2016

Š      Certificato di partecipazione al IV CONSEDE - Congresso Seguranća e Democracia, presso l’Universidade Nova de Lisboa, 2016

Š      Certificato di partecipazione alla 2Ľ Conferenza di Lisbona sulla globalizzazione dello sviluppo, presso la Fondazione Calouste Gulbenkian, 2016

Š      Certificato di partecipazione all'online lecture di Elsevier Publishing Campus "Creating a good research data management plan", tenuto da Rob Hooft, Technical Coordinator ELIXIR-NL, Dutch Techcentre for Life Sciences, 2016

Š      Certificato di partecipazione all'Interactive training module di Elsevier Publishing CampusGetting your paper noticed: Promoting your research for maximum impact”, 2016

Š      Certificato di partecipazione all'interactive training module di Elsevier Publishing CampusThe Impact Factor and other bibliometric indicators: Key indicators of journal citation impact”, 2016

Š      Certificato di partecipazione all'interactive training module di Elsevier Publishing CampusBeginners guide to writing a manuscript in LaTeX”, 2016

Š      Certificato di partecipazione al IV International Seminar Communications Strategies in the Context of Terrorism, organizzato da NOVA IMS Information Management School, Universidade Nova de Lisboa, Sistema de Informaćões da República Portuguesa (SIRP) e Instituto da Defesa Nacional (IDN) presso l’Universidade Nova de Lisboa, 2016

Š      Certificato di partecipazione all'Interactive training module di Elsevier Publishing CampusHow to get published: Preparing your manuscript", 2017

Š      Certificato di completamento (SN: 6cd3f4a0-ec08-11e6-bcf9-d9a3d1b18c52) del Corso E-Learning onnicomprensivo per osservatori elettorali OSCE/ODIHR, 2017

Š      Certificato di lingua portoghese - livello di competenza B2 del Quadro Comune Europeo di Riferimento delle lingue stabilito dal Consiglio d'Europa, descritto come "uso indipendente della lingua" - corso Fse per stranieri della Escola Basica 2.3 Nuno Gonćalves, ai sensi della Portaria n. 1262/2009 del 15 ottobre, 2017

Š      Certificato di partecipazione all'online lecture di Elsevier Publishing Campus "10 tips for writing a truly terrible journal article", tenuto da Bert Blocken, 2017

Š      Certificato di partecipazione all'online lecture di Elsevier Publishing Campus "The nuts & bolts of Peer Review: a discussion by Biomaterials Editors" tenuto dai professori Abhay Pandit e da Hanry Yu, 2017

Š      Certificato di partecipazione al webinar di Elsevier Publishing Campus "Gender Bias in Academic Publishing" tenuto da Joanne Kamens, Nicole Neuman e Kate Hibbert, 2017

Š      Certificato di partecipazione al webinar di Elsevier Publishing Campus "How to get published: Using proper scientific language", 2017

Š      Certificato di partecipazione al webinar di Elsevier Publishing Campus "How to get published: Structuring your article", tenuto da Anthony Newman, 2017

Š      Certificato di partecipazione al webinar di Elsevier Publishing Campus "Funding Hacks for Researchers", tenuto dalla  dottoressa Monik C. Jiménez della Harvard Medical School e dal professor Dick Wilder della Fondazione Bill & Melinda Gates, 2017

Š      Certificato di partecipazione alla conferenza "Implementation of a Strategy for the General Data Protection Regulation (GDPR)" presso NOVA IMS, Scuola di gestione delle informazioni dell’Universitą Nuova di Lisbona (Universidade Nova de Lisboa), 2017

 

 

Capacitą e competenze sociali e organizzative

 

 

Nell’ambito delle mansioni e degli incarichi ricoperti, ha intrattenuto rapporti con le istituzioni ad ogni livello (Presidente della Repubblica, Presidente del Senato e della Camera dei deputati, Presidente del Consiglio dei ministri, ministri e sottosegretari, membri del Parlamento italiano ed europeo, Commisione europea, presidenti di regioni e province, sindaci, assessori, consiglieri, associazioni nazionali di categoria dei datori di lavoro e degli imprenditori - in particolare Confindustria e Confcommercio - organizzazioni sindacali, enti pubblici, ecc….).

 

Nel settembre 2004 Ź stato tra i fondatori del comitato cittadino "Gallaratese – San Leonardo Futuro" di Milano di cui Ź consigliere, vicepresidente e portavoce.

 

Nel settembre 2003 Ź stato tra i fondatori e consigliere dell’associazione "Vivere Molino Dorino onlus" di Milano.

 

Il 7 otobre 2002 Ź stato tra i fondatori dell’associazione Innovazione culturale, iscritta al Registro regionale delle associazioni senza scopo di lucro della Regione Lombardia (L.R. 28/96 modificata ai sensi della l.r. 5/2006) con Decreto DDG n. 3931 del 11/03/04 al progressivo n. 35 Sezione B (Culturale), al Registro regionale delle associazioni di solidarietą familiare della Regione Lombardia (L. R. 23/99) con Decreto DDG n. 18810 del 2/11/04 al progressivo n. 561, al Registro anagrafico delle associazioni del Comune di Milano con la DD n. 125/B del 14/10/2003 foglio n. 29 progressivo n. 198 (settori di intervento: cultura e istruzione, turismo, tutela ambientale, immigrazione ed emigrazione, religioso, umanitario, sindacale, economico, socio-assistenziale), all’Albo delle Associazioni della Zona 8 del Comune di Milano con deliberazione del Consiglio di Zona 8 n. 68 adottata il 13.03.03, e al Roc - Registro degli operatori di comunicazione presso l’Autoritą per le garanzie nelle comunicazioni dal 17/12/2005 con il n. 13759, di cui Ź stato presidente fino al 27 luglio 2012, e successivamente presidente onorario e consigliere. In qualitą di presidente ha organizzato numerose iniziative di solidarietą, tra cui il concerto natalizio nel carcere di San Vittore a Milano, che gode dell’Alto Patronato del Presidente della Repubblica e del patrocinio del Senato della Repubblica e della Camera dei deputati, e la Festa della donna, sempre nel medesimo istituto di pena. Per il suo impegno, riconosciuto dalle massime cariche dello Stato, ha ricevuto anche la targa d’argento dal Presidente della Repubblica Carlo Azeglio Ciampi. Nel dicembre 2005 l’associazione Ź stata insignita della Medaglia d’oro-Premio Isimbardi, da parte del presidente della Provincia di Milano Filippo Penati.

 

Nel novembre 2001 Ź stato tra i fondatori e vicepresidente dell’associazione Italia-Belarus/Italia Bielorussia onlus, il cui presidente onorario Ź l’ ambasciatore straordinario e plenipotenziario della Repubblica di Belarus in Italia, e l’altro vicepresidente Ź il console onorario.

 

Nel 2001 ha rappresentato della Klf Music S.a.s. presso l’Univideo - Unione italiana editoria audiovisiva associata Confindustria.

 

Nel 1999 Ź stato tra i fondatori della Cmi. - Confederazione della musica italiana associata a Confcommercio, di cui, oltre ad essere consigliere e membro del comitato di presidenza, Ź stato anche vicepresidente. Il 21 settembre 2001 Ź stato eletto presidente. Rieletto a luglio 2004 per un secondo mandato, si Ź dimesso spontaneamente il 26 dicembre, ed Ź stato eletto presidente onorario. In qualitą di presidente ha stipulato contratti con importanti enti pubblici quali la Rai e la Siae, e ha gestito le relazioni sindacali a livello nazionale con le OO.SS. nazionali di categoria per gli accordi quadro di categoria per i dipendenti delle aziende videofonografiche associate, e per gli artisti prestatori d’opera.

 

Nel giugno 1996 Ź stato eletto nel comitato direttivo dell'A.f.i. - Associazione dei fonografici italiani fondata nel 1933 ed associata a Confindustria, dove ha ricoperto anche l'incarico di responsabile della commissione multimedialitą. Nel 1998 Ź stato rieletto per il secondo mandato consecutivo, con specifico incarico sulla multimedialitą e la c.d. "copia privata" (allora legge 93/92), per cui ha lavorato con la Siae per la soluzione dei problemi inerenti i diritti connessi. A ottobre 1999 ha lasciato spontaneamente la carica e l’associazione prima della scadenza naturale del mandato.

 

Gią membro dell’Anem - associazione nazionale editori musicali, lo Ź tuttora della Ppl - Phonographic performance limited, della Vpl - Video performance limited (con le quali ha raggiunto, per conto dell’Afi, uno storico accordo di collecting di diritti connessi maturati all’estero) oltre che di numerose altre associazioni di categoria.

 

 

Capacitą e competenze politiche

 

 

A maggio 2000 Ź stato designato Portavoce del "Forum Cultura e Spettacolo" promosso dalla Federazione dei Verdi ai sensi dello statuto approvato dall’Assemblea costituente verde di Cianciano del 21-23 gennaio, a cui ha partecipato.

 

E’ stato tra i fondatori del movimento "Verdi, Ecologisti e Riformatori", e tra i principali autori e proponenti dell'omonima mozione politica presentata all'Assemblea Nazionale dei Verdi di Cianciano del 30 novembre-2 dicembre 2001, oltre che della mozione tematica "Sinistra e Libertą: diritti civili e individuali e nuove libertą" presentata alla stessa Assemblea, a cui ha partecipato il qualitą di delegato della provincia di Milano. E’ anche stato anche tra i fondatori del bimestrale di politica e cultura politica di ispirazione laica ed ecologista Area Libera.

 

Candidato alle elezioni amministrative e circoscrizionali del 13 Maggio 2001 per il Consiglio Comunale di Milano, e per il Consiglio di Zona 6 e 8 nella lista Verdi con Milly Moratti, si Ź classificato all’8° posto in Comune ed al 2° in Zona 6 (convalidato il 28/5/01) ed al 1° in Zona 8 (convalidato il 29/5/01). Ha surrogato ex art. 57 D.L. 18 agosto 2000 n° 267 il Consiglio di Zona 6, e Ź stato eletto Capogruppo al Consiglio di Zona 8, dove Ź stato anche presidente della Commissione bilancio fino al dicembre 2003.

 

Da dicembre 2001 a giugno 2003 ha fatto parte nel Coordinamento Provinciale di Milano della Federazione dei Verdi, ed ha rinunciato all’incarico di Commissario provinciale propostogli dal presidente dei Verdi on. Alfonso Pecoraro Scanio.

 

Il 13 dicembre 2002, in seguito all'identificazione dei vari gruppi di lavoro da parte del presidente, con il contributo dei consiglieri federali e dell’Esecutivo (il 5/07/02), Ź stato nominato referente del gruppo di lavoro Cultura e Spettacolo della Federazione dei Verdi, in vista della conferenza programmatica del 2004.

 

Il 13 giugno 2003 ha partecipato al Teatro Eliseo di Roma alla Convenzione costituente del Patto – Il Partito dei Liberaldemocratici di Mario Segni e Carlo Scognamiglio, di cui ha costituito e presieduto a Milano il primo circolo ufficiale MilanoEuropa, carica da cui si Ź dimesso a luglio 2004, venendo eletto presidente onorario.

 

E’ stato responsabile organizzativo della Conferenza programmatica nazionale del Patto – Il Partito dei Liberaldemocratici del 24 e 25 ottobre 2003 a Milano.

 

A ottobre 2003 Ź stato indicato quale Responsabile Eletti, Coordinatore della Provincia di Milano, e membro del Coordinamento della Lombardia del Patto – Il Partito dei Liberaldemocratici, ma ha rinunciato all’incarico.

 

A novembre 2003 diventa Segretario nazionale e Portavoce della Federazione dei Liberaldemocratici, che si sono presentati alle elezioni per il rinnovo del Presidente ed il Consiglio Provinciale di Milano, del 12/13 giugno 2004 con la denominazione "Lista per Milano Cittą Metropolitana", candidando nella lista Liberaldemocratici l’eurodeputato Piero Mennea.

 

La Federazione dei Liberaldemocratici presenta quindi un proprio candidato alle elezioni suppletive della Camera dei deputati nel collegio uninominale n. 3 della III° Circoscrizione Lombardia 1 del 24 e 25 ottobre 2004.

 

E’ stato candidato alla Presidenza della Regione Lombardia alle elezioni del 3-4 aprile 2005 nella lista dei Liberaldemocratici in 11 province su 12 della regione (14.008 voti di preferenza, 11.579 voti di lista).

 

E’ stato componente del Comitato provinciale di Milano per il sď’ ai 4 referendum abrogativi della legge 40/2004 del 12-13 giugno 2005.

 

A gennaio 2006 sottoscrive per la Federazione dei Liberaldemocratici un accordo di collaborazione politica con l’Italia dei Valori, e viene cooptato nell’Esecutivo nazionale, rinunciandovi.

 

E’ stato candidato indipendente alla Camera dei deputati nella Circoscrizione Lombardia 1, Lombardia 2 e Lombardia 3, e in Veneto 1 alle elezioni politiche del 9 aprile 2006 nella lista dell’Italia dei Valori.

 

E’ stato candidato capolista per il consiglio comunale di Milano, e in Zona 1, alle elezioni comunali del 28-29 maggio 2006, nella lista Socialisti Liberademocratici, risultando il piĚ votato.

 

A maggio 2006 ha sottoscritto per la Federazione dei Liberaldemocratici un accordo di collaborazione politica con l’on. Vittorio Craxi.

 

E’ stato responsabile del Comitato per il no al referendum popolare per l'approvazione del testo della legge costituzionale concernente "Modifiche alla parte II della Costituzione" svoltosi il 25 e 26 giugno 2006.

 

Nel settembre 2007 Ź tra i fondatori del Movimento politico dei cittadini (poi Per il bene comune) costituito con propria componente al Senato della Repubblica, del quale Ź membro della Segreteria politica nazionale e del Coordinamento nazionale, nonché responsabile della comunicazione.

 

Candidato alla carica di Sindaco del Comune di Nosate (MI) e al Consiglio comunale di Bedero Valcuvia (VA) alle elezioni amministrative del 6/7 giugno 2009.

 

E’ stato presidente del Comitato per le riforme e la difesa della democrazia costituito in occasione dei referendum popolari del 21 e 22 giugno 2009 aventi ad oggetto l’abrogazione di alcune disposizioni del testo unico delle leggi sull’elezione della Camera dei deputati e del Senato della Repubblica.

 

Nell’ottobre 2011 Ź tra i fondatori del Partito Pirata, e diventa Portavoce del movimento.

 

Candidato alla carica di Sindaco di Brienno (CO) alle elezioni amministrative del 6/7 maggio 2012 nella lista del Partito Pirata, Ź stato eletto consigliere comunale.

 

Candidato alla carica di premier alle elezioni poltiche del 24/25 febbraio 2013 per il Partito Pirata, e capolista per il Senato della Repubblica in Lombardia.

 

 

Capacitą e competenze artistiche

 

 

Iscritto alla Siae con le seguenti qualifiche:

 

Š      autore e compositore della Sezione musica dal 1990

Š      editore della Sezione musica dal 1992

Š      autore della Sezione Dor - Drammatica, operette e riviste dal 1998

Š      autore della Sezione Olaf - Opere letterarie ed arti figurative e Cinema, e compositore alla Sezione Dor - Drmattica, operette e riviste dal 2000

 

Nominato il 30 aprile 2003 socio onorario dell’Unione nazionale scrittori e artisti,  ed iscritto all’Albo degli scrittori e degli artisti italiani ed europei con la qualifica di "Esponente di chiara fama/Esponente d’eccellenza".

 

Socio dell’Imaie – Istituto mutualistico artisti interpreti esecutori, dal 1999, e candidato all’assemblea nella lista "+ diritti" alle elezioni del luglio 2005 (nono ex aequo), e poi del Nuovo Imaie.

 

Collaborazione alla realizzazione di produzioni per i principali artisti italiani ed internazionali.

 

 

Altre capacitą e competenze

 

 

Ulteriori informazioni

 

 

Elenchi speciali nei quali Ź inserito:

 

Š      elenco delle persone che la Comunitą Europea contatta in occasione del lancio di licitazioni private per lavori di studio o prestazioni di consulenza nell'ambito della cultura, della politica audiovisiva e dello sport di cui all'invito a manifestare interesse DG EAC/21/2000 pubblicato nella GU della CEE C/210 del 22/7/2000 selezionato dalla Commissione europea (n. DG EAC/21/2000/272)

Š      albo dei Giudici Popolari di Corte d'Assise d'Appello del Tribunale di Milano (inserito dalla Commissione elettorale circondariale del Comune di Milano dal 1° gennaio 2002)

Š      componente della 7° Sottocommissione elettorale circondariale di Milano – sede di Legnano (componente supplente indicato il 28 febbraio 2006, con decreto n. 68 del presidente della Provincia di Milano, e nominato con decreto del 28 marzo del Presidente della Corte d’Appello di Milano; effettivo dal 27 marzo 2007)

Š      roster degli esperti elettorali dell'Odihr - Office for democratic institutions and human rights dell'Osce (Organizzazione per la sicurezza e la cooperazione in Europa)

Š      roster degli osservatori elettorali della Commisione europea - European initiative for democracy and human rights European union - Election observation mission (Eu Eom) - programma EuropeAid (Identifier: 0003B061-EB80-1493-821A839B11F70000)

Š      roster degli esperti Osce

Š      roster dei candidati per le missioni React (Rapid expert assistance and co-operation teams) dell’Osce - dal giugno 2006

Š      roster EuropeAid individual experts della Commisione europea (n. ID 37011b7e402f2d525d)

Š      International United Nations Volunteers (UNV) database (Roster Number: 989563)

Š      roster degli esperti del Ministero degli Affari esteri nell’ambito del progetto "Italia Internazionale. Sei Regioni per cinque continenti" per l'attivitą di Internazionalizzazione delle Regioni del Mezzogiorno - Programma Operativo Nazionale di Assistenza Tecnica e Azioni di Sistema delle Regioni Obiettivo 1 (Basilicata, Campania, Calabria, Puglia, Sardegna, Sicilia), Quadro Comunitario di Sostegno 2000 – 2006

Š      Banca dati esperti per l’emergenza (Bdee) della Direzione generale per la Cooperazione allo sviluppo del Ministero degli Affari esteri per gli interventi di emergenza realizzati in occasione di catastrofi naturali o provocate dall'uomo

Š      elenco dei soggetti accreditati per lo svolgimento di incarichi di collaborazione, studio, ricerca, consulenza e formazione di Eupolis Lombardia - Istituto superiore per la ricerca, la statistica e la formazione (gią iscritto all’albo dei consulenti dell’IReR – Istituto regionale di ricerca della Lombardia al n. 1683).

 

In possesso della licenza di ufficiale di gara/commissario di percorso n. 244225 rilasciata dalla Commissione sportiva automobilistica italiana (Csai)/Automobile club d'Italia (Aci).

 

Partecipa alle missioni dell’Osce/Odihr in qualitą di osservatore elettorale a breve termine (Sto – Short term observer): nell’agosto 2007 Ź stato in Kazakhstan, in occasione delle elezioni parlamentari, nel febbraio 2008 in Armenia e nel dicembre 2016 in Uzbekistan, per le elezioni presidenziali.

 

Servizio militare svolto dal 24 agosto 1993 nell’Aeronautica militare presso la S.A.R.V.A.M. di Viterbo ed il Quartier generale della 1° Regione aerea a Milano (n. di matricola A6866688); posto in congedo illimitato per fine ferma leva, e restituito alla forza in congedo dell’esercito, senza demerito e con buon profitto, il 23 agosto 1994 con il grado di aviere e la specializzazione corrispondente alla III qualifica funzionale.

 

Dal giugno 2006 lo Stato maggiore dell’Esercito ha inserito il suo nominativo nell'apposita banca dati che raccoglie le candidature degli aspiranti ufficiali della Riserva selezionata (Legge Marconi).

 

Harleysta (guida una Sportster XL883R), pratica surf e ama gli animali.

 

 

Contatti

 

Tel. +39 0287156229 - Fax: +39 0270030075 - Cellulare: +39 3405502675

E-mail: info@marcomarsili.it marco_marsili@iscte.pt direttore@voceditalia.it marco@elimarmultimedia.it

Skype: marcomarsili

Twitter: @marcomarsili1

Telegram: @MarcoMarsili

Facebook profile: @marco.marsili1

Facebook personal page: @marcomanuelmarsili

Google+: google.com/+MarcoMarsili1

Canale YouTube di Marco Manuel Marsili

CEI-IUL (Center for International Studies) of the University Institute of Lisbon (ISCTE-IUL)

ISCTE-IUL's Science portal

Academia.edu

Zenodo by CERN

ORCID ID

ResearcherID

ResearchGate.net

DeGóis Platform by MEC-Ministry of Education and Science, through FCT-Foundation for Science and Technology

 

 

I canali della Voce d’Italia online

 

Twitter della Voce d’Italia: @Voce_d_Italia

Facebook della Voce d’Italia: https://www.facebook.com/pages/La-Voce-dItalia/70266592565

Google+ della Voce d’Italia: google.com/+VoceditaliaItLaVoce

Canale YouTube della Voce d’Italia